duplicatI carta di circolazione



Duplicato della carta di circolazione per smarrimento

Per prima cosa è necessario sporgere denuncia agli organi di Polizia entro 48 ore presentando un documento di riconoscimento valido.

Se la denuncia è già stata fatta all’estero, deve essere comunque ripresentata alle competenti Autorità italiane (Carabinieri, Polizia, etc.).

Gli organi di Polizia si collegheranno con il CED della Motorizzazione per sapere se il duplicato della carta di circolazione può essere richiesto direttamente all'Ufficio Centrale Operativo oppure se dovrà essere fatta domanda alla Motorizzazione secondo le vecchie modalità (vedi sotto).

Se il documento smarrito, sottratto o distrutto dovesse essere rinvenuto o restituito, deve essere obbligatoriamente distrutto in quanto non più valido.

Richiesta di duplicato all'ufficio centrale operativo

Se il CED risponde con esito positivo, l’interessato lascia il posto di Polizia con un permesso provvisorio di circolazione.

Entro 45 giorni dalla data di rilascio del permesso provvisorio, si riceverà per posta il nuovo documento. Se invece non dovesse giungere, si dovrà contattare il numero verde 800.232323

Richiesta di duplicato alla Motorizzazione o presso studi di consulenza automobilistica

Se il CED risponde invece con esito negativo, viene rilasciato un permesso provvisorio di circolazione con il quale recarsi presso la Motorizzazione o presso un'agenzia di pratiche auto.

Oltre al permesso provvisorio di circolazione, per la richiesta del duplicato si dovranno presentare:

  • certificato di proprietà o foglio complementare
  • carta d’identità in corso di validità
  • se il proprietario del veicolo di cui si richiede il duplicato della carta di circolazione è un cittadino extracomunitario, occorre anche il permesso di soggiorno in corso di validità.

A questo punto verrà rilasciato un foglio di via alla scadenza del quale si potrà ritirare la nuova carta di circolazione.


Duplicato della carta di circolazione per deterioramento

Alla consegna della seguente documentazione verrà rilasciato un foglio di via, alla scadenza del quale si potrà ritirare la nuova carta di circolazione.

Documenti necessari:

  • carta di circolazione deteriorata;
  • documento di identità valido (se il proprietario del veicolo di cui si richiede il duplicato della carta di circolazione è un cittadino extracomunitario, occorre anche il permesso di soggiorno in corso di validità).